TERESA PELLEGRINO

Mi presento, mi chiamo Teresa ho 23 anni vivo in un piccolo paesino chiamato Ronago.

Questa professione per me è una vittoria o meglio ancora un sogno diventato realtà. Sogno di fare la parrucchiera da quando ero piccola piccola; ricordo ancora quando mia mamma mi comprava le Barbie e io le tagliavo i capelli e le facevo phon e piastra e lei si infuriava perché quelle Barbie erano da collezione e io le “ pelavo".

Iniziai la scuola e il mio obiettivo non cambiò mai, fino a quando arrivarono le superiori e purtroppo o per fortuna scoprii di non essere tagliata per gli studi: per cui rimasi a casa un anno ma non mollai perché il mio obiettivo era quello di fare questa professione: l'haristylist.

Ricordo il giorno in cui entrai per la prima volta in salone emozionatissima e con una gran voglia di cominciare: mi nascondevo all’arrivo di un cliente e avevo paura di sbagliare, vergogna a presentarmi ma poi pensavo che tutto ciò che ho sempre voluto era lì e mi facevo coraggio, ricordo il mio primo colore applicato, la mia prima piega e il mio primo taglio che disastro!

Oggi se sono ciò che sono devo ringraziare soprattutto il team per avermi fatta crescere professionalmente e personalmente perché avere a fianco a sè persone unite e creative non fa altro che farti diventare come loro.

Oggi sento un cliente e corro perché ho sicurezza, oggi se bisogna fare una consulenza mi butto a farla perché ho guadagnato fiducia, ma sono dell'idea che non si finisce mai di crescere ed imparare.

Quindi sono diventata un osservatrice e una buona ascoltatrice così da imparare ogni giorno qualcosa e spiegare alle clienti ciò che ogni giorno imparo così da mettere loro in condizioni di gestirsi i capelli a casa.

Ecco, questa sono io! La pazza del gruppo!

Teresa.

GIULIA MACCHIAVELLI

Ciao sono Giulia, una bambina nata il 7 luglio 1995, bambina nata super puntuale il giorno del termine (si capisce da dove arriva la mia fissa per la puntualità) una bambina che ha voglia di viversi la vita, nata nella sala travaglio dell'ospedale di Como.

Una bambina creativa solare e colorata che crescendo diventa molto timida e super indecisa sul suo futuro.

Dopo la scuola media ho provato a buttarmi nel mondo della moda, dopo di che ho provato nella fotografia, ma anche lì non ho trovato me stessa.

Quando arriva quel giorno in cui Patrick chiama Terry, la mia attuale collega e migliore amica, dicendole di essersi rotto un braccio, parliamo del dicembre del 2011.

Io qualche giorno dopo cominciai a collaborare con Merlo Parrucchieri: ovviamente cominciai con le pulizie, tenere ordinato e aiutare Patrick con la sua clientela a causa del suo incidente.

Pian piano cominciai a capire di aver trovato la mia strada, il mio lavoro, quel lavoro che ti dà gioia e soddisfazioni e ti fa continuare a crescere.

Poco dopo la mia timidezza scomparve: cominciai con le mie care amiche testine, pieghe, acconciature, trecce, colori, contrasti, tagli; è sempre stata una sfida contro me stessa fare un lavoro ben fatto nei tempi prestabiliti.

Quando poi, grazie alla fiducia di Patrick, ho cominciato a lavorare su capelli veri, su delle clienti.

Ogni cliente è diventata per me una tela bianca sulla quale io dipingo e creo qualcosa di unico e personalizzato per aiutare le donne a diventare artiste a partire da loro stesse!

Posso solo dire grazie al mio colpo di fortuna!

Giulia

© 2017 by Patrick Merlo. MXP Sagl P.zza Col. Bernasconi 2,  CH 6830 Chiasso          Privacy Policy       Cookie Policy

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon